Contents[Hide]

Puntata speciale dei Cittadini delle Stelle, con i ragazzi della org Italiana Alleanza Astrale (Starcitizen.it) che si sono aggiudicati lo MVP di questa settimana!


 

1. INTRODUZIONE

Tyler Nolin (TN): Salve a tutti. Il Manager della Comunità Tyler Nolin è qui per darvi il benvenuto ad un altro episodio di Cittadini delle Stelle, la serie in cui mettiamo sotto i riflettori i fantastici contenuti creati da voi, i nostri backer di Star Citizen. Detto questo, passo la parola a Tyler Witkin e vediamo chi intervisterà nella Vetrina dei Cittadini di questa settimana.

 

2. VETRINA DEI CITTADINI

Tyler Witkin (TW): Salve a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la Vetrina dei Cittadini, il segmento in cui ci prendiamo qualche minuto per parlare con alcune delle fantastiche persone della comunità di Star Citizen. Questa settimana si unisce a noi qualcuno che probabilmente molti di voi già conosceranno, il leggendario Jorunn. Jorunn, come stai?

Jorunn (J): [Saluta con la mano] Benissimo. E tu?

TW: Molto bene, grazie per avermelo chiesto. Ora, non è un segreto che tu abbia apportato dei contributi incredibili per quanto riguarda l’avvicinare i Cittadini Stellari attraverso i Bar Citizen. Per cui iniziamo dalle basi, che cos’è un Bar Citizen?

J: Beh, Bar Citizen è un termine che fu inizialmente coniato da Michael Moreland ai tempi del Kickstarter originale ad Austin, quando Wingman, Kinshadow ed altri ragazzi organizzavano dei raduni che sono continuati da allora. Con il tempo questa pratica si è diffusa fino a coprire qualsiasi raduno di fan di Star Citizen, dagli incontri di qualche nerd a casa di qualcuno, fino alle dozzine o centinaia di persone che si sono incontrate ad eventi o ristoranti, non soltanto nei bar.

TW: Molto interessante. Allora, che ruolo hai ricoperto per quanto riguarda i Bar Citizen?

J: Beh, la scorsa Estata GrayHeadedGamer mi chiese di organizzare un Bar Citizen in Florida con il tuo aiuto e quello di qualche altro nerd. C’erano oltre 80 persone, cosa che mi ha entusiasmato da matti. Un amico mi suggerì di lanciare un canale Discord Internazionale di Organizzatori di Bar Citizen, cosa che ci ha portato a raccogliere gente da tutto il mondo. Ed abbiamo già organizzato eventi come quello in Inghilterra, che ha visto la partecipazione di Chris, il BritizenCon, oppure il CitCon in Germaia, a Semila, e molte altre persone hanno voluto organizzare il proprio evento. Per cui credo che il mio ruolo consista nell’aiutare ad entusiasmare la comunità ed avvicinare le persone nel mondo reale, utilizzando come punto in comune il sogno che tutti noi condividiamo.

TW: È fantastico. Allora, cosa significano per te i Bar Citizen?

J: I Bar Citizen sono diventati la mia passione principale. Aiutano ad unire i nerd spaziali di tutto il mondo. Hanno cambiato completamente la mia vita ed ogni volta che aiuto una nuova persona ad organizzare il proprio evento ed a stringere nuove amicizie, è davvero fantastico.

TW: Meraviglioso e ben detto. Infine, in che modo la gente può scoprire se qualcuno sta organizzando un Bar Citizen nella propria area?

J: Beh, abbiamo un sito, barcitizen.sc. C’è una mappa degli eventi e, se ancora non c’è un evento nella vostra area, c’è un link al nostro canale Discord degli organizzatori, ed inoltre ci sono anche tantissimi canali Discord locali sparsi tra i vari stati e nazioni in cui le persone possono incontrare altri nerd che stanno già organizzando eventi, oppure possono organizzarne uno proprio. Io o qualcuno degli altri organizzatori saremo felici di aiutarli, mostrare loro come trovare altre persone ed organizzare il tutto, e sullo Spectrum c’è anche un canale di chat dedicato ai Bar Citizen dove io ed alcuni degli altri organizzatori stiamo direttamente aiutando la gente a preparare il necessario.

TW: Fantastico. Bene Jorunn, grazie mille per aver trovato del tempo libero tra i tuoi tanti impegni ed essere venuto a parlare con me. Ora passiamo alle Domande Quantistiche.

 

3. DOMANDE QUANTISTICHE

Ben Lesnick (BL): Salve a tutti. Benvenuti a Domande Quantistiche, la parte del nostro show in cui prendiamo uno sviluppatore CIG in carne ed ossa e gli facciamo alcune delle domande formulate da voi. Oggi qui con noi c’è il Signore Dennis Daniels, che risponderà al maggior numero possibile di domande in soli due minuti [Indica il numero due con la mano]. Facciamo così [Mima una pistola con la mano]. Qui con me oggi c’è una delle persone migliori del mondo, il Signor Dennis Daniel. Hey Dennis, come va oggi?

Dennis Daniel (DD): Bene.

BL: Sei pronto a rispondere ad alcune Domande Quantistiche?

DD: Sono pronto a battere chiunque.

CL: A quante domande pensi di riuscire ad arrivare?

DD: Cinquanta.

BL: Ne dubito. Bene, iniziamo. Possiamo avere due minuti sull’orologio? Ed uno… Due… Tre… Via.

BL: Qual è il tuo nome e di cosa ti occupi?

DD: Salve, il mio nome è Dennis Daniel. Sono il Manager IT degli studi di Los Angeles.

BL: Qual è la classe del tuo personaggio?

DD: Il mio personaggio è un esploratore. Mi piace andare in giro e vedere cose nuove, nuovi mondi e distruggere gli alieni.

BL: Ed in Dungeons & Dragons?

DD: Sono un paladino, ovviamente [NdT: Pally FTW! alla faccia di tutti i GM che ci vogliono male].

BL: Ora, quali sono le specifiche delle macchine di sviluppo standard che usiamo per Star Citizen?

DD: Le macchine standard dispongono di un i7 a sei core con 32-64 Gb di RAM, SSD e stiamo cercando di ottenere il maggior numero possibile delle nuove schede video Nvidia 1080, per fare in modo che tutto funzioni bene e vada liscio.

BL: Come fanno i vari studi a rimanere in contatto tra loro?

DD: Attraverso la telepatia.

BL: Ci sarà una nave in stile Prospector per la professione incentrata sulle riparazioni?

DD: Forse. Ho visto delle bozze, ma andrò a parlare al tizio e vedere cosa posso fargli fare a riguardo.

BL: [Ride] Se tu fossi appena atterrato con la tua nave su un pianeta e ne uscissi fuori soltanto per vedere un ragno volante che si dirige verso di te, lo combatteresti, cercheresti di addomesticarlo o ti limiteresti a scappare?

DD: Ci passerei sopra.

BL: Sistema operativo preferito?

DD: Windows 10.

BL: Qual è la periferica più strana che hai provato su Star Citizen?

DD: La periferica più strana che io abbia testato con Star Citizen è stato un controller HOTAS russo che era parecchio strano ed era ricoperto di caratteri Russi, ma funzionava piuttosto bene.

BL: Migliore hamburger da fast food?

DD: Il Cheeseburger al Western Bacon di Carl.

BL: Dicci una citazione di Duke Nukem.

DD: “Ho finito la gomma da masticare”.

BL: Quanto fa 84 diviso 2?

DD: 42.

BL: Quale sarà la nave più grande che potremo acquistare nel gioco?

DD: Non è la Tiger Claw?

BL: Quando vedremo il rework dell’Aegis Redeemer.

Jared Huckaby (JH): Tempo esaurito! [Rumore di sveglia]

BL: [Ride]

DD: Oh, finito.

JH: Perfetto. Assolutamente perfetto.

DD: Ci siamo.

BL: Telepatia, come… Suppongo che gli dobbiamo assegnare anche quella domanda. In totale, Dennis ha risposto a 13 domande, che non è esattamente un record, ma è comunque un ottimo risultato [Doppi pollici in su]. Comunque, ci vedremo la prossima settimana con le Domande Quantistiche. Sarà… Nope, nope, non andava bene. Ok, ok.

 

4. SUB-CONSCIOUS

Alexis Lesnick (AL): Salve a tutti e benvenuti a Sub-Conscious, il mini show che vi aggiorna su quello che sta succedendo con il programma di abbonamento di Star Citizen. Io sono Alexis e sono qui con alcune notizie che credo troverete più che interessanti. So che tutti voi avete pazientemente aspettato di sentire della prossima serie di oggetti decorativi per gli hangar, ed oggi sono entusiasta di annunciarvi che sarà costituita da… Aspettate… I piccoli modelli olografici delle stazioni spaziali. È tutto vero, a partire da questo Venerdì, troverete un holotable speciale all’interno del vostro hangar. No, non è quel tipo di holotable. Questo mostrerà i modelli olografici delle stazioni spaziali dell’Universo di Star Citizen. Il primo modello vi sarà familiare, dato che è la sonda ICC del Sistema Stanton, e con i futuri aggiornamenti condivideremo alcune delle bellissime installazioni su cui stiamo lavorando. Che tipo di stazioni spaziali vi piacerebbe vedere aggiunte in futuro? Delle autostazioni nello spazio profondo, delle piattaforme di artiglieria orbitali, stazioni di trasferimento nel punto di Lagrange, quelle strutture rotonde che si trovavano in qualsiasi film sci-fi anni 50? Potrete farmelo sapere nel Covo degli Abbonati ed io passerò i suggerimenti al team.

E dato che siamo già in argomento, ricordate che la speciale macchina di Big Benny verrà aggiunta al vostro account il prossimo Lunedì. Per cui se ne volete una nel vostro hangar, assicuratevi di avere una sottoscrizione attiva entro quella data. Riceverete anche un fantastico nuovo numero del Jump Point e, più tardi, vi sveleremo l’argomento del prossimo Town Hall per gli Abbonati. Vi daremo ulteriori informazioni a partire dalla prossima settimana e, fino ad allora, ci vediamo nel Covo!

 

MVP

JH: Salve a tutti. Qui è il vostro Manager della Comunità, Jared Huckaby, con la Top 5 e lo MVP della settimana. Iniziamo.

Il numero cinque di questa settimana è un pesce di Aprile. Sebbene noi della CIG non abbiamo fatto nulla a riguardo quest’anno, i nostri amici di NewEgg si sono inventati, con uno stile impeccabile, un laptop unico al mondo con ben nove schermi che mostravano un’immagine di gioco di Star Citizen. Prima di questo scherzo, non sapevo di aver bisogno di un Blocco Maiuscole e di un Blocco Numeri in Gsync, ma ora non posso immaginare la mia vita senza di loro, per cui ottimo lavoro, NewEgg.

Numero quattro: il rilascio di Star Citizen 2.6.2 Alpha ha implementato diverse funzionalità su Star Citizen, ma la mia preferita è stata il ritorno del supporto al TrackIR. Se non avete mai giocato ad un simulatore spaziale, di volo o di guida con un TrackIR, vi consiglio personalmente di dargli un’occhiata. Vi aprirà le porte ad un livello di immersione completamente nuovo.

Numero tre, le subreddit di Star Citizen ed Elite Dangerous hanno immortalato entrambi i giochi nel progetto di r/place della scorsa settimana. I membri di entrambe le subreddit si sono uniti non soltanto per aggiungere i due loghi alla trapunta patchwork digitale, ma li hanno anche difesi dai tentativi di sopraffazione ostili fino a quando il progetto non è stato chiuso. È stata una deliziosa dimostrazione di lavoro di squadra e cameratismo che mostra il potere dei simulatori spaziali nel mondo del gaming di oggi.

Numero due, il “Next Great Ship Commercial”, un evento organizzato dai fan basato sulla nostra competizione “Next Great Starship Competition”… Slayer, TNT ed altri si sono uniti per dare il via alla loro competizione in stile reality per trovare il prossimo miglior spot commerciale di astronavi. Il primo episodio è già disponibile online, e non vedo l’ora di scoprire chi vincerà.

Ed infine, la prima posizione e lo MVP di questa settimana va alla comunità italiana di starcitizen.it, che ha organizzato un evento speciale in Italia, al Modena Play, dove ha portato otto macchine da gaming ad elevate prestazioni, ha organizzato dei tornei giornalieri ed ha introdotto a Star Citizen più di 900 visitatori durante tutto il fine settimana. Per cui congratulazioni, Nepher e compagni. Siete lo MVP di questa settimana. A te la linea, Tyler.

 

5. OUTRO

TN: Bene, è tutto per questa settimana. Un grosso ringraziamento va a Jorunn e Dennis Daniel per essere stati i nostri ospiti di questa settimana. Ora ricordate: se volete avere una possibilità di vedere le vostre creazioni in questo show, potete inviarle al Hub della Comunità sul nostro sito. Detto questo, ci vediamo nel ‘Verse.

Traduzione a cura di Darnos.
Trascrizione originale disponibile presso Relay.
Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.

Entra per commentare