Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 2018

Salve Cittadini,

I nostri sviluppatori hanno completato la reintegrazione di tutti gli elementi provenienti dal ramo di sviluppo della 3.0.0 nel nostro ramo di sviluppo principale ed hanno risolto gli inevitabili conflitti di fusione che solitamente ne derivano. Ciò permetterà al nostro team di concentrarsi sui miglioramenti alla stabilità ed all’ottimizzazione del nostro ramo di sviluppo principale. Abbiamo organizzato il lavoro in maniera tale che tutti i gruppi si occupino in massa di queste ottimizzazioni, sotto la supervisione di una direzione onnicomprensiva che sarà incaricata di discutere e controllare regolarmente i progressi compiuti.

Oltre alle ottimizzazioni relative al gameplay generale ed al codice di gioco, riguarderemo anche i componenti fondamentali del sistema attore, delle armi, dell’IA e delle missioni, assieme alle ottimizzazione destinate ai veicoli. Tra le altre cose, abbiamo intenzione di rimuovere dalle armi ogni animazione di idle a frame singolo e di rifattorizzare il sistema di interazione per assicurarci che non richieda aggiornamenti di animazione. Amplieremo anche lo scheduler di aggiornamento dei componenti entità per permettergli di supportare le nuove strategie di aggiornamento che andranno in tandem con le necessità specifiche del codice di gioco, così da rendere alcuni aggiornamenti il più veloce possibili.

Per quanto riguarda il motore di gioco, stiamo lavorando ad un sistema di telemetria per catturare le statistiche sulle prestazioni su grande scala e permettere l’elaborazione automatica dei risultati. Questo nuovo sistema ci permetterà di farci un’idea precisa dei problemi critici del gioco su base quotidiana, senza richiedere grossi sforzi manuali. Una volta che avremo completato questo passaggio, torneremo ad occuparci delle ottimizzazioni del sistema delle zone (aggiornamenti paralleli) che abbiamo menzionato lo scorso anno.

Il team della rete ha continuato a lavorare alle ottimizzazioni degli aggiornamenti basati sulla distanza su cui era impegnato lo scorso anno e successivamente passerà ad occuparsi del bind culling (che sarà il passo successivo nella loro scaletta di sviluppo). Quest’ultimo comporterà grossi cambiamenti, per cui la risoluzione dei bug risultanti richiederà l’intervento del team del codice di gioco.

In aggiunta a tutto questo, stiamo sistemando la nostra struttura interna dei team di sviluppo per creare dei gruppi di lavoro più piccoli e specializzati che lavorino a stretto contatto tra di loro. Questi team saranno costituiti da sviluppatori provenienti da tutti i dipartimenti e saranno impegnati a lavorare assieme ad una singola funzionalità, in contrapposizione alla strategia del lasciare che i vari reparti lavorino in maniera quasi indipendente sul loro ambito di sviluppo per quella determinata funzionalità, prima di assemblare il tutto. Ciò ci dovrebbe permettere di adottare un approccio di lavoro più lineare e focalizzato durante lo sviluppo delle nuove funzionalità, così da darci la possibilità di rispettare la nostra programmazione di rilascio trimestrale.

Recatevi sulla pagina del launcher e scaricate l’aggiornamento 3.0.0 per vedere in prima persona l’universo di Star Citizen. Potete anche visitare la nostra discussione sullo Spectrum per lasciare il vostro feedback.

Ci vediamo nel ‘Verse (letteralmente),

– Il Team di Star Citizen

Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.