Heilà gente, sono Craig Burton, qui con voi per un nuovo episodio di Clean Shot. Il luogo migliore per avere le ultime e più importanti novità sui trasporti attraverso questo pazzo Impero ed oltre. Come saprete, mi sono preso un periodo sabbatico; i bravi ragazzi di Covalex hanno tenuto un summit industriale su Terra nelle ultime settimane. Mi scuso per non essere stato in grado di mandare avanti lo show, comunque so che Little Moe ha gestito la cosa alla grande.

Nella puntata di oggi diamo una rapida occhiata alla TroubleZone, per capire quali Sistemi risultano nei nostri scanner come… beh… zone pericolose per i trasportatori. Dopodiché, mentre ero su Terra mi si è avvicinato un giovane e mi ha detto Craig, so che sei nel giro dei trasporti da un bel po’ di tempo, ma perché non impieghi un segmento del programma per aiutare le persone alle prime armi? Ecco vedete, non aveva mica torto. Essere in contatto con voi è davvero fantastico, ma dovremmo anche pensare a crescere la prossima generazione per mantenere le tradizioni e le conoscenze che abbiamo accumulato in tutto il tempo che abbiamo passato là fuori. Perciò oggi chiacchiereremo un po’ con Amanda Teasly della Divisione Commercio & Sviluppo, per aiutare gli ultimi arrivati a capire come gestire il cargo.

Le informazioni diffuse in questa trasmissione sono generate dai proprietari e considerate attuali solo al momento della registrazione. Farnes Media Partners declina ogni responsabilità riguardo l’esattezza delle informazioni nel periodo post-registrazione. Gli ascoltatori sono pregati di controllare attentamente prima di pianificare una rotta.

Questa TroubleZone è gentilmente offerta da Aciedo, sinonimo di affidabilità assoluta nei Relè di Comunicazione Sistema-a-Sistema.

Iniziamo con il Sistema Odin. Lo so che sembro un disco rotto. Come mio padre diceva sempre: chiunque abbia passato un po’ di tempo alla deriva sa tre cose: uno, votare per un politico equivale a dargli il permesso di derubarti. Due, mai presumere di avere abbastanza carburante nel serbatoio. E Tre, Odin ha un problema con i pirati. Comunque, sembra che un nuovo gruppo abbia gettato le ancore tra i resti di Odin I e sono piuttosto ghiotti di prede piccole. Perciò voi che girate in solo, se proprio non potete star lontani da là, non staccate gli occhi dallo scanner.

Prossimo, il Sistema Ferron. Non che mi faccia stare particolarmente bene prendere a calci un Sistema che ha già i suoi problemi, ma Ferron sembra abbandonato a sé stesso da un bel po’ di tempo e sembra che le forze di polizia locali abbiano gettato la spugna. Abbiamo ricevuto qualche segnalazione, dicono che gli agenti e persino i medici si facciano vedere con parecchio ritardo, sempre se decidono di muoversi. Abbiamo indagato un po’ e sembra che la polizia su Asura abbia proprio smesso di lavorare. Esatto, avete capito bene. Hanno smesso. Il Concilio dei Governatori si sta dimenando per trovare dei sostituti e forse l’UEE potrebbe mandare qualcuno, ma nel frattempo, se andate nel Sistema Ferron sappiate che siete praticamente soli.

Esamineremo un altro paio di Sistemi più tardi; per ora stiamo verificando se le informazioni su di essi sono corrette. Nel frattempo, facciamo entrare il nostro ospite. Amanda Teasly ha lavorato per la TDD (Trade & Development Division – Divisione Commercio & Sviluppo) su Prime come coordinatrice per quanto? Dieci anni?

AMANDA TEASLY: Dieci anni il prossimo mese, ma preferisco tenere il conto con il calendario di Terra.

Non iniziamo, Amanda…

AMANDA TEASLY: Preparati al cambiamento, Craig.

Allora, una parte del tuo lavoro consiste nel mantenere il flusso del carico in arrivo ed in partenza dalla superficie del pianeta.

AMANDA TEASLY: Esattamente. Se state commerciando in una zona d’atterraggio, è molto probabile che avrete a che fare con noi.

Un bel po’ di gente si sente spaesata le prime volte. Perciò, diciamo che sono un novellino trasportatore che arriva con il suo primo lavoro. Cosa mi devo aspettare?

AMANDA TEASLY: Una volta sistemati i pagamenti necessari per l’atterraggio, ottenuta l’abilitazione per avvicinarsi alla superficie e toccato terra, cerca subito l’ufficio della TDD locale. La maggior parte di essi è situata all’interno della struttura d’atterraggio. Una volta lì, parla con uno dei nostri rappresentanti, interagisci con i terminali in loco o con il tuo MobiGlas e controlla i prezzi locali. Se trovi un prezzo che ti interessa, organizza la vendita e trasferisci il tuo carico. Una volta che le merci sono state controllate e verificate dalla TDD arriva un avviso al destinatario. Il cargo non verrà scaricato fino a pagamento avvenuto.

Sembra piuttosto semplice.

AMANDA TEASLY: Cerchiamo di renderlo più facile ed equo possibile.

Cosa succede se la merce che scarico viene rubata?

AMANDA TEASLY: Allora le cose si complicano un po’.

Mi pare giusto. Facciamo una pausa veloce per riempirvi la testa di pubblicità prima di iniziare il discorso. Se ci state seguendo live scriveteci pure tutte le domande che volete fare alla signora Teasly.

Questo è Clean Shot. Torniamo subito.

 

Articolo originale disponibile presso Roberts Space Industries.