Ecco Perché il tuo Voto è Importante

Ogni dieci anni, i Cittadini dell’Impero Unito della Terra si riuniscono per eleggere il prossimo Imperatore. Sicurezza, sviluppo economico, spese militari, affari alieni, visioni etiche e morali della società in generale saranno pesantemente influenzate dall’Imperatore e dai suoi progetti per l’Umanità.

Il risultato di questa elezione influenzerà come i nostri sviluppatori daranno forma all’Impero nei prossimi anni e come voi giocatori vivrete il ‘verse. Le relazioni con gli alieni miglioreranno o peggioreranno? L’economia crescerà o ci aspettano tempi difficili? Le strade che abbiamo di fronte sono molte e tutte differenti, e noi alla CIG siamo pronti a fare il prossimo passo nello sviluppo come gioco aperto chiedendo a voi, Community di Star Citizen, di decidere in quale direzione andrà lo UEE.

Il 10 Ottobre avrete la possibilità di decidere come si evolverà la lore di Star Citizen. Scegliete con attenzione il vostro candidato ed aiutateci a plasmare il ‘verse!

Se adempirete al vostro dovere civico riceverete un badge per Spectrum, che dimostra il candidato scelto in modo che possiate supportarlo a dovere.

Ricordate, l’Elezione dell’Imperatore è un evento che si ripete soltanto ogni dieci anni, e questa è la vostra unica occasione di ricevere questa ricompensa esclusiva partecipando alle elezioni del 2950.



Un Piano Decennale

“Il destino non c’entra nel tracciare il nostro percorso attraverso le stelle, conta solo la determinazione.”
– Pali Laumet

Ogni decennio lo UEE tiene un’elezione speciale per selezionare il prossimo Imperatore. L’Imperatore è a capo del governo UEE per un solo mandato e sovrintende a tutti i suoi rami, agisce come figura diplomatica, accetta o vieta le leggi passate dal Senato e molto altro.

L’elezione per l’Imperatore è simile alle elezioni Senatoriali, in quanto l’onore di voto spetta soltanto ai Cittadini. Il processo lungo un anno delle elezioni inizia nell’Ottobre precedente, dove tutti i residenti dello UEE hanno il permesso di partecipare alle primarie. A Gennaio, una Votazione Primaria riduce il numero di candidati a dieci, ed un Voto Secondario ad Aprile riduce ulteriormente il numero a cinque. I cinque finalisti poi hanno tempo fino ad Ottobre per convincere i Cittadini a votarli durante le due settimane di Voto Finale che iniziano nella Giornata del Cittadino (10 Ottobre).

L’elezione del 2950 per l’Imperatore presenta un entusiasmante scelta di candidati provenienti sia dal settore pubblico che privato. I candidati hanno solidificato le loro promesse elettorali e condiviso con gli elettori quale sarà il loro primo atto se eletti come Imperatore. Mentre i sondaggi si inaspriscono sempre più, tutti si chiedono ancora chi verrà eletto per tracciare la rotta dell’Impero per il prossimo decennio.

  • Solo i Cittadini possono votare per l’Imperatore.
  • Ogni Cittadino può dare un (1) voto durante il Voto Finale che si svolge tra il 10 ed il 24 Ottobre 2950.
  • I candidati sono elencati in ordine alfabetico per cognome.

Laylani Addison

Primo Atto: Allentamento delle restrizioni attuali sulle ricerche dedicate alle IA, che permettano l’esplorazione di nuove idee ed innovazioni a vantaggio di tutto l’Impero.

Promesse Principali della Campagna: Aumento delle spese governative nel campo dell’educazione e delle iniziative per la ricerca scientifica, volte ad avviare una nuova era di innovazione. Autorizzerebbe ricerche regolamentate nel campo dell’IA per supportare questi avanzamenti.

Dichiarazione Personale: Non dimenticherò mai la prima nave Xi’an che ho visto. La sua forma era familiare, eppure strana; la sua presenza magnifica, eppure minacciosa. Quand’ero una bambina restavo sbalordita per ore allo spazioporto di Oya III, e quelle navi aliene mi facevano sentire a disagio, eppure eccitata. Affascinata da tutto questo, ho studiato quanto più ho potuto riguardo le navi Xi’an e ho iniziato ad apprezzare il fatto che sotto a tutte le ovvie differenze ci sono molte somiglianze da trovare. Questa consapevolezza ha ispirato la mia convinzione che studiare ed imparare sono passi di vitale importanza per raggiungere l’empatia e la comprensione.

Le mie discussioni con la gente dell’Impero hanno rivelato un mix simile di eccitazione ed apprensione riguardo lo stato attuale delle cose. Non posso negare che attualmente siamo di fronte a sfide monumentali, da quella terribile guerra contro un nemico spietato fino all’enorme disuguaglianza economica, eppure grazie alla mia esperienza come ricercatrice e scienziata, rifiuto di lasciare che la paura decida il mio futuro e scelgo invece di concentrarmi sulla speranza che abbiamo davanti.

Credo che i mali dell’Impero possano essere affrontati tramite l’educazione e l’innovazione. Combatterò per rimodellare il governo centrale UEE in un’istituzione che migliori le vite dei suoi elettori, coltivando la conoscenza ed ispirando il cambiamento. Un nuovo Impero ci attende, se saremo abbastanza coraggiosi da crearlo.

 

Rettrice di Scienze Applicate presso l’Università di Mentor, Portavoce dell’Educazione
Affiliazione Politica: Indipendente
Sponsorizzazioni: Educatori Uniti, Istituto per la Pace Interspecie, Società Scientifica UEE


Titus Costigan

Primo Atto: Rafforzamento dell’economia tramite l’eliminazione delle onerose normative che rallentano il flusso del commercio inter-Sistema, ed utilizzo delle entrate fiscali aggiuntive generate da questo miglioramento economico nell’aumento delle spese per la difesa.

Promesse Principali della Campagna: Aumento dell’attività economica tramite la riduzione delle normative aziendali. Focalizzare l’attenzione del governo centrale sulla protezione dell’impero da minacce esterne ed interne.

Dichiarazione personale: Sono in corsa per il ruolo di Imperatore perché credo di possedere l’esperienza necessaria per guidare lo UEE nella decade più prospera di sempre. Anni di successo nel settore privato mi hanno insegnato che gestire un’enorme operazione a livello di Sistema non richiede soltanto ambizione ed immaginazione, ma anche responsabilità fiscale ed un forte team di supporto composto da pensatori innovativi che sappiano sfidarvi e guidarvi. Sappiate che non è per un semplice discorso di eredità o diritto di nascita che desidero questa posizione, ma piuttosto perché sono convinto che i giorni migliori dell’Impero siano proprio di fronte a noi, e che sotto la mia leadership lungimirante, insieme possiamo indirizzare lo UEE nel giusto sentiero di pace e prosperità. Siete con me?

 

CEO di Esrua Industries
Affiliazione Politica: Partito Universalista
Sponsorizzazioni: Business Economic Trust, Gilda dei Mercanti, Intersystem Haulers United


Paul LeSalle

Primo Atto: L’obiettivo di Paul è quello di espandere la prosperità economica tramite una profonda rivalutazione dell’Atto per le Pari Opportunità. Per troppo tempo ridicole restrizioni hanno proibito alla gente di estrarre risorse da luoghi privi di vita o di utilizzare tecnologia all’avanguardia per raccogliere risorse portando un disturbo minimo alle forme di vita in via di sviluppo.

Promesse Principali della Campagna: Consentire alla gente di prosperare tramite la riduzione delle tasse e delle normative, incluso l’allentamento di alcune restrizioni sulle armi e la rielaborazione dell’Atto per le Pari Opportunità per l’era moderna. I criminali di basso livello riceverebbero sanzioni pecuniarie invece che un periodo in prigione in modo da offrirgli la possibilità di diventare un’influenza positiva per la società.

Dichiarazione personale: Paul LeSalle ha dedicato la sua vita al servizio pubblico ed al miglioramento dello UEE per tutti. Crede che il ruolo principale del governo sia quello di proteggere la libertà individuale in modo che la gente possa prosperare. Per decenni, ha seguito e difeso questi ideali in numerose arene politiche. Ha avuto l’onore di rappresentare il grande Sistema di Goss presso il Senato, dove ha sostenuto un sistema fiscale più equo e creato un sistema di incentivi aziendali per fornire lavoro ai pianeti più in difficoltà. Negli ultimi otto anni, ha ricoperto con orgoglio il ruolo di Presidente del Partito Centralista, unificandolo alla sua ideologia di base e portandolo ad importanti vittorie elettorali in tutto l’Impero.

Paul ha lavorato con e contro il sistema governativo espansivo ed ora è pronto a guidare l’Umanità in una nuova ed entusiasmante direzione. È una persona che protegge la gente dalle minacce esterne mentre promuove la libertà di seguire i propri sogni. Paul ha passato  la sua vita a prepararsi per questo momento ed è pronto, disponibile ed in grado di mettere in atto le audaci idee che creeranno un governo che lavora per la gente.

 

Politico, Ex Presidente del Partito Centralista
Affiliazione Politica: Partito Centralista
Sponsorizzazioni: Partito Centralista, Federazione per gli Affari Interstellari, Wakana Society


Mira Ngo

Primo Atto: Il mio primo atto sarà quello di dichiarare Terra come nuova capitale dello UEE, ed iniziare il processo di spostamento delle istituzioni governative nel Sistema.

Promesse Principali della Campagna: Spostamento della capitale UEE su Terra come simbolo della nostra attenzione verso il futuro. Renderebbe inoltre fuorilegge la terraformazione, aumenterebbe le Leggi di Fatto per offrire più protezione a Cittadini e civili, e richiederebbe alle agenzie governative di assumer più Tevarin perché abbiano voce sul futuro dell’Impero.

Dichiarazione Personale: il 30 Aprile 2793 mia nonna entrò nell’aula del Senato UEE ed espresse un voto storico per l’Atto di Modernizzazione Governativa (GMA), che per soli tre voti non riuscì a trasferire la capitale dell’Impero dalla Vecchia Terra su Terra. Quella speranza di rimodellare il nostro governo perché possa essere in grado di sfruttare appieno tutto il nostro potenziale non è mai venuta meno. Quasi 150 anni dopo, sono in corsa per il ruolo di Imperatrice, per fare in modo che il sogno di un Impero reinventato con Terra come fulcro possa diventare realtà.

Ho dedicato la mia vita al servizio pubblico, divenendo la persona più giovane ad essere eletta al Senato UEE. Quest’immenso onore è stato possibile soltanto perché come Senatori mia nonna e mio padre erano amati e fidati sostenitori di un Impero più aperto e progressista. Oggi porto con orgoglio quel mantello e dispongo di un vasto record di votazioni a sostegno delle mie convinzioni.

Credo che questo Impero abbia disperatamente bisogno di nuove idee e nuove prospettive per creare un futuro migliore per tutti noi. Abbiamo bisogno di dimostrare che l’Umanità ha davvero fatto passi avanti e si sta impegnando per possedere il nostro futuro. Rendere Terra la nuova capitale dell’Impero segnalerà un tale cambiamento ed ispirerà soluzioni innovative ai problemi che ci affliggono continuamente. Insieme, creeremo un governo che rispetta il nostro passato, ma resta fermamente concentrato sul futuro.

Questa è la nostra possibilità di dare un voto storico per realizzare il sogno definitivo di portare la capitale UEE su Terra. Sostenetemi durante la prossima grande rivoluzione sociale ed inaugurate con me una nuova era di crescita ed innovazione per l’Impero.

Creiamo un futuro migliore per tutti noi, e portiamo il progresso alle persone!

 

Senatrice UEE in Rappresentanza di Terra
Affiliazione Politica: Partito Transizionalista
Sponsorizzazioni: Partito Transizionalista, Future Frontier Foundation, Diplomatici per la Pace Persistente


Illyana Sharrad

Primo Atto: Innanzitutto Illyana farà avanzare rapidamente un progetto infrastrutturale in ogni Sistema. Questo fornirà i tanto attesi miglioramenti ai lavori pubblici, creando opportunità di impiego ed aumentando l’attività economica in tutto lo UEE.

Promesse Principali della Campagna: Aumento della spesa per le infrastrutture volto a creare lavoro e migliorare la spina dorsale dell’Impero. Congelamento dei finanziamenti al Synthworld per valutarne il potenziale. Promozione del programma ‘Impegno Attivo’ che richiede a chi cerca assistenza di aiutare a sua volta l’Impero, ad esempio tramite volontariato, per ricevere aiuto.

Dichiarazione personale: L’Alto-Segretario Illyana Sharrad ha dedicato la sua vita a migliorare l’Impero. Negli ultimi otto anni ha avuto l’onore di servire l’Imperatore Costigan come Alto-Segretario, supervisionando trilioni di crediti per migliorare le infrastrutture di tutto lo UEE. Prima di passare al servizio pubblico, Illyana a protetto i contribuenti nel settore privato esponendo la corruzione nascosta dietro alle offerte per progetti di lavoro pubblico.

Illyana è in corsa come prossima Imperatrice non soltanto perché rappresenta il miglior collegamento tra l’amministrazione attuale e quella nuova ed entusiasmante in arrivo, ma anche perché ha l’esperienza e le capacità per gestire la complessa burocrazia imperiale per guidarla in nuove ed audaci direzioni. Lascerà che i generali continuino la loro campagna di successo contro i Vanduul, ricostruendo le infrastrutture fatiscenti in tutto l’Impero e creando nuovi programmi che incentivino l’impegno civico.

Illyana vuole costruire ponti, non distruggerli – perché l’esperienza pratica le ha insegnato che i problemi maggiori dello UEE si possono risolvere soltanto quando le persone dell’Impero agiscono all’unisono.

 

Attuale Alto-Segretario
Affiliazione Politica: Partito Universalista
Sponsorizzazioni: Partito Universalista, United Public Servants, Società di Impegno Civico


Il Luogo delle Votazoni – Dai il tuo Voto

Hai trovato il tuo candidato ideale e supporti il suo primo atto ufficiale e le promesse della sua campagna elettorale?

Allora questo è il momento di scegliere ed influenzare lo sviluppo di Star Citizen.

Le elezioni si svolgeranno dal 10 Ottobre al 24 Ottobre, ed annunceremo il risultato presentandovi il nuovo Imperatore dell’Impero Unito della Terra il 1° Novembre.

 

IL 10 OTTOBRE TORNA A CONTROLLARE QUI PER IL LINK AL BALLOTTAGGIO

*Solo i backer attuali possono votare.


La Via verso il Potere – la Lore dietro le Elezioni

Vuoi leggere qualcos’altro sui candidati o sapere come sono andate le primarie e quali incidenti e scandali sono capitati? Qui potrete trovare tutti gli articoli di lore che riguardano le elezioni di quest’anno.

New United: I Dieci Candidati Finali per il Ruolo di Imperatore

Terra Gazette: Soppressione al Voto Secondario

Empire Report: I Cinque Candidati Finalisti

Clean Shot: Intervista a Laylani Addison

Something Every Tuesday: Intervista a Titus Costigan

TRACKER: Il Programma di Paul LeSalle per lo UEE

KAIZEN: Intervista a Mira Ngo, Candidata al Ruolo di Imperatrice

Showdown! “A Tu per Tu con Illyana Sharrad”

New United: Dibattito del 2950 tra i Candidati al Ruolo di Imperatore

Solo in inglese:

Current Imperator: Kelos Costigan – ARK Galactapedia
Laylani Adison – ARK Galactapedia
Titus Costigan – ARK Galactapedia
Paul LeSalle – ARK Galactapedia
Mira Ngo – ARK Galactapedia
Illyana Sharrad – ARK Galactapedia

Partecipate alla discussione sulle Elezioni del 2950 per l’Imperatore su Spectrum e sostenete il vostro candidato.

Articolo originale disponibile presso Roberts Space Industries.